San Marco Evangelista

IL 25 aprile si festeggia San Marco.

Protettore delle segretarie, dei notai, dei lavoratori del vetro, degli ottici, Patrono di Venezia e della Chiesa copta Ortodossa.

Sappiamo poco della sua giovinezza, se non che era cugino di Barnaba e che fu discepolo di Paolo e di Pietro.

Soggiornò di certo a Cipro, ma fu chiamato dai due Santi a Roma.

La tradizione lo vuole evangelizzatore dell’Egitto e fondatore come primo vescovo della Chiesa di Alessandria dove venne ucciso, trascinato vivo per le strade della città. Un’altra tradizione vuole che sia stato invece inviato da San Pietro ad Aquileia e che qui abbia svolto la funzione di vescovo nella Basilica, che poi sarebbe stata assorbita dal patriarcato di Grado sotto la guida di Venezia.

É spesso rappresentato nell’atto di scrivere il vangelo oppure con in mano un foglio arrotolato, il suo animale tra gli evangelisti é il leone alato.

Curiosità

Alcuni mercanti veneziani, desiderosi di traslare le sue reliquie, per evitare di essere scoperti dai musulmani, le trasportarono in ceste contenti ortaggi e carni di maiale. Arrivate a Venezia, le sante reliquie furono così ben accolte che si iniziarono i lavori di costruzione dell’attuale Basilica di San Marco.

Il leone alato dell’evangelista divenne anche il simbolo della repubblica Serenissima (Venezia).

Il campanile a Venezia è dedicato a San Marco e crollò su se stesso il 14 luglio 1902, senza fare vittime fortunatamente.

Venne costruito in meno di 10 anni e inaugurato alla festa di San Marco del 1912, su di esso vi sono 5 campane; di queste solo una è crollata e le altre sono rimaste intatte tutt’oggi.

Spero che questo approfondimento su San Marco vi sia piaciuto!

-Lelli-

Pubblicato da preghiera000

Sono Lelli e condivido preghiere, citazioni, pensieri sul mio blog: preghiamocosi.home.blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: