Santa Maria Faustina (Elena) Kowalska

Domani é la seconda domenica di Pasqua e si festeggia la Divina Misericordia, affidata da Gesù a Santa Maria Faustina.

Santa Faustina, nota in tutto il mondo come apostola della Divina Misericordia, è annoverata fra i grandi mistici della Chiesa.

Biografia e Messaggio

Nacque il 25 agosto 1905, terza di dieci figli, da Marianna e Stanislao, contadini del villaggio di Glogowiec (Polonia). Al battesimo le venne dato il nome di Elena. Nella famiglia Kowalski la fede costituiva l’elemento essenziale della vita: Dio era sempre al primo posto e ogni giorno la preghiera si univa armoniosamente al lavoro. Ella scrisse nel Diario: “O Gesù nascosto, in Te c’è tutta la mia forza. Fin dai più teneri anni Gesù nel Santissimo Sacramento mi ha attirata a Sé. All’età di sette anni, mentre ero ai vespri e Gesù era esposto nell’ostensorio, fu allora che mi venne trasmesso per la prima volta l’amore di Dio e riempì il mio piccolo cuore ed il Signore mi fece comprendere le cose divine e da quel giorno ad oggi il mio amore verso Dio nascosto è aumentato fino a raggiungere la più stretta intimità. Tutta la forza della mia anima proviene dal Santissimo Sacramento.”(Diario, 1404).

Ancora adolescente, lasciò la casa natale per andare a lavorare come domestica presso alcune famiglie benestanti per mantenersi e aiutare i genitori.

Sollecitata, poi, da una visione di Cristo sofferente partì per Varsavia, dove il I agosto del 1925 entró nel convento delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, col nome di Suor Maria Faustina e trascorse in convento 13 anni in diverse case della Congregazione, adempiendo le mansioni di cuoca, giardiniera e portinaia.

Il Signore la scelse come segretaria e apostola della sua Misericordia per trasmettere, mediante lei, un grande messaggio al mondo. Rispondendo al desiderio e all’esempio di Gesù offrì la sua vita in sacrificio. La sua vita spirituale si caratterizzava, inoltre, per l’amore all’Eucarestia e per la profonda devozione alla Madre di Dio, Madre della Misericordia.

Gli anni della sua vita religiosa, abbondarono di grazie straordinarie: le rivelazioni, le visioni, le stigmate nascoste, la partecipazione alla passione del signore, il dono dell’ubiquità, il dono di leggere nelle anime, il dono della profezia e il raro dono del fidanzamento con Gesù e lo sposalizio mistico.

Il Signore ha rivelato a Suor Faustina la Coroncina alla Misericordia, da recitare alle persone in punto di morte. Inoltre, desiderava che lei disegnasse la sua effige (Gesù Risorto), dal cui cuore uscivano sangue e acqua, come segno di purificazione:

O sangue e acqua che scaturisti dal cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, Confido in Te.

Morta a soli 33 anni, consumata dalla tubercolosi e da numerose sofferenze accettate come volontario sacrificio per i peccatori, Suor Faustina, beatificata nel 1993, è stata canonizzata la seconda domenica di Pasqua (domenica in Albis), il 30 aprile 2000, dal Santo Padre Giovanni Paolo II.

La memoria liturgica di santa Faustina è stata fissata il 5 ottobre.

Le forme di culto alla Divina Misericordia

Le forme in cui si esprime la devozione alla Divina Misericordia sono cinque:

1- La venerazione dell’immagine di Gesù misericordioso;

2- La festa della Misericordia;

3- La Coroncina della Divina Misericordia;

4- L’ora della Misericordia;

5- La diffusione del culto.

La Festa della Divina Misericordia è stata fortemente voluta ed ufficialmente istituita da San Giovanni Paolo ll, nel 1992.

Consiglio la lettura di questo libro per approfondire.

Un caloroso saluto!

-Lelli-

Pubblicato da preghiera000

Sono Lelli e condivido preghiere, citazioni, pensieri sul mio blog: preghiamocosi.home.blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: